HL7 Italia

La Sezione Italiana di HL7
HL7 Italia si e' formata nel 2003 come parte di HL7 International ed è responsabile della localizzazione dello standard nella realtà italiana e, più in generale, ha l'obiettivo di stimolare e convogliare i contributi regionali e nazionali allo sviluppo dello standard e favorire la modernizzazione del IT sanitario italiano.
I suoi membri rappresentano dal lato dei fornitori la quota maggioritaria del mercato dell'IT sanitario. Sono inoltre membri di HL7 Italia alcune Regioni italiane e diverse In-House Regionali, Agenzie Governative e Istituti di Ricerca Pubblici oltre ad Aziende Sanitarie e singoli professionisti.

News

Il Modello Funzionale FSE Bologna

Ad un anno esatto dal precedente evento HL7 ritorniamo a Bologna per presentare e discutere i risultati del lavoro svolto dopo l'incontro.

20/12/2013 - 10:30
  
Si comunica che il Corso di Formazione sui contenuti di HL7 inizierà il 14/11/2013 e che le iscrizioni si chiuderanno il 9/11/2013.
Si fa presente che Il Consiglio Direttivo ha deciso di applicare uno sconto del 10% alle quote di iscrizione per tutti i Membri 2013 HL7 Italia e per tutte le persone dipendenti dei nostri Associati 2013.
 
03/11/2013 - 14:36

 
Cari Soci e cara Community HL7 Italia,
siamo lieti di raccontarvi un piccolo successo di una nostra Membra e più in generale dello splendido lavoro che HL7 Italia fa e sta facendo ormai da anni riconsciuto anche dalla comunità internazionale. Il paper scritto dalla nostra Roberta Gazzarata a quattro mani con il prof. Mauro Giacomini
 
03/11/2013 - 14:06
 
Siamo lieti di annunciarvi che anche quest’anno HL7 Italia organizza un suo proprio Corso di Formazione 2013/2014 sui Contenuti di HL7.
Il corso sarà sempre mutuato da quelli offerti da HL7 International (quindi i contenuti e il materiale sarà in inglese), ma l’organizzazione e i tutor saranno italiani (tutti certificati da HL7 International). Quindi i compiti potranno essere svolti, se si vuole, in italiano e tutte le informazioni didattiche e amministrative verranno fornite nella nostra lingua.
 
13/10/2013 - 19:05
Su